La rieducazione del pavimento pelvico, o perineo, può essere definita come un insieme di tecniche di tipo conservativo, con una nulla o minima invasività, che hanno lo scopo di attenuare o risolvere i segni e sintomi derivanti dalle disfunzioni della muscolatura che costituisce il pavimento pelvico stesso.

 

Esami diagnostici correlati alla visita specialistica:

  • prevenzione, contenimento e trattamento di:
    prolassi degli organi pelvici, dolori pelvici cronici, vulvodenie, incontinenze, stitichezze e abitudini scorrette.

 

Dott.ssa Azzurra Mantovani
Ostetrica
specializzata in Rieducazione del pavimento pelvico